Remise en forme

 

Congratulazioni Mamma!

Con la nascita del tuo bimbo, che sia il primo, il secondo, il terzo...inizia una nuova vita. In questo momento tutte le tue attenzioni sono concentrate sul piccolo di casa, ma non dimenticarti di una persona altrettanto importante: te stessa! 

Per sostenerti e farti star bene PCare continuerà a seguirti per un nuovo percorso Post-parto. 

Dopo il parto l'organismo ha bisogno di ritrovare il proprio equilibrio. Prima si agisce, più sarà facile accompagnare il nostro corpo nel cambiamento e tornare alla forma di prima...o anche meglio!

Il programma di remise en forme targato PCare si concentra sulla totalità della persona, elaborando proposte personalizzate in base alle esigenze di ognuna. A questo serve la visita PCare, un primo colloquio gratuito di valutazione che fa comprendere come indirizzare il percorso.

Ti aspettiamo per una consulenza gratuita, una visita PCare a tutto tondo mirata al recupero dopo il parto, per studiare insieme un piano personalizzato sulle tue esigenze!

Un programma completo ha una durata di circa 2 o 3 mesi, e comprende:

- Visita nutrizionale post parto

Un percorso su misura per venire incontro alla mamma che ha partorito da poco, in puerperio, che allatta o meno al seno, o che semplicemente dopo la gravidanza vuole rientrare "nella sua pelle"

- Programma personalizzato di Remise en Forme

Valuteremo, con il nostro team di specialisti:

  • L'attività fisica più adatta per recuperare tonicità 
  • ❤️Lo stato dei muscoli addominali (per il recupero della tonicità e prevenire diastasi), eventuali cicatrici da cesareo,
  • Lo stato del pavimento pelvico
  • L'accumulo dei liquidi, come smaltirli e favorire il drenaggio

Le esigenze

Recupero dell'addome: dopo lo stress della gravidanza, lavorare sulla propriocezione con attività mirate a ritrovare la tonicità, evitanto il rischio di diastasi addominale. Con un'attività sportiva mirata, si sviluppa il tono muscolare e si favorisce il ritorno ad una giusta postura e ad un equilibrio psico-fisico.

Riattivare fegato e rene messi a dura prova dalla gravidanza e riprendere l'equilibrio glicemico: al termine del periodo di gravidanza, in cui l'alimentazione della donna è funzionale alla crescita e allo sviluppo del bambino, le esigenze nutrizionali della mamma dopo il parto, che allatti al seno oppure no, sono molto diverse da quelle dei 9 mesi. Con una dieta secondo i principi della Bioterapia Nutrizionale il metabolismo si rimette in moto, rendendo più semplice smaltire il peso della gravidanza in modo ottimale, nei tempi e nei modi migliori per non far mancare l'energia che serve a gestire la nuova vita con il neonato.

Drenaggio dei liquidi accumulati in gravidanza: con l'alimentazione e, all'occorrenza, con massaggi linfodrenanti, i liquidi che il corpo tratteneva vengono smaltiti e ridistribuiti, aiutando e sostenendo l'allattamento e il sistema immunitario. Un aiuto valido viene dai massaggi Linfodrenanti eseguiti da esperte della metodica Vodder, che allo stesso tempo favorisce la montata lattea e rende il seno morbido e meno a rischio delle classiche problematiche dell’allattamento mentre drena braccia, gambe e addome dove vengono trattenuti liquidi in eccesso.

Le conseguenze del parto. Coma la gravidanza, anche il parto può lasciare segni e conseguenze: la visita serve anche a valutare eventuali cicatrici da cesareo e perdite dovute a un rilassamento del pavimento pelvico.

Come fare?

Attraverso la consulenza globale della visita PCare, stabilite le esigenze della neomamma, si individuerà:

La nutrizione più adatta al tipo fisico e alle esigenze (puerperio, allattamento, dimagrimento) secondo il metodo della Bioterapia Nutrizionale, con gli obiettivi di:

-Perdita massa grassa e recupero massa magra
-Perdita grasso addominale
-Eliminazione liquidi in eccesso 
-Riattivazione metabolismo 
-Riattivazione fegato

Lo sport migliore per tonificare, perdere massa grassa, ritrovare l'equilibrio: gyrotonic, yoga, pilates o allenamento funzionale?

Nella prima fase post parto l'attività più consigliata è senza dubbio il Gyrotonic, finalizzato al recupero di propriocezione e tono dell'addome nella giusta fisiologia per non rischiare diastasi addominali molto comuni (la separazione eccessiva della parte destra dalla parte sinistra del muscolo retto addominale, con conseguenze sia estetiche che funzionali) e al recupero pavimento pelvico. Successivamente, e solo dopo un'attenta valutazione, si potrà passare ad attività come il pilates (individuale o di gruppo) o un trainer funzionale per risultati specifici e mirati. Chi non vuole separarsi dal proprio bimbo e sfruttare il tempo dell'attività fisica anche per un momento di coccole e relax può scegliere i nostri corsi corsi mamma e bebè. Danza in fascia e Yoga mum&baby con la nostra insegnante Alessia Gianferri - Kiki Yogini, un corso che coccola mamme e bimbi con attività fisica dolce e mirata seguito da uno spazio, il Salotto delle Mamme, dove rilassarsi con una tisana e incontrare a turno specialisti che ruotano intorno al mondo dei bambini che rispondono a dubbi e domande delle neomamme.

Il linfodrenaggio per chi ha bisogno di contrastare la ritenzione dei liquidi. In allattamento, un massaggio specifico libera dai liquidi in eccesso favorendo allo stesso tempo la montata lattea.

Al programma è possibile aggiungere anche una consulenza gratuita con un medico/chirurgo estetico, per valutare la necessità di un trattamento mirato di eventuali inestetismi. E ancora: i nostri specialisti in osteopatia e agopuntura sono a vostra disposizione per consulenze e programmi su misura.

 

 

 

articoli simili