Epistassi in gravidanza

 

Il progesterone, uno degli ormoni della gravidanza, può provocare fragilità delle mucose e nelle donne che ne hanno già sofferto nel corso della vita, qualche sanguinamento dal naso è fisiologico. Anche il flusso e il volume del sangue aumenta in gravidanza e questo peggiora la situazione causando sanguinamenti più copiosi del normale.  Quando accade non bisogna spaventarsi e agire subito per fermare l’emorragia:

  • Reclinare la testa in avanti, non indietro. Se il sangue viene ingerito può causare vomito.
  • Evitare di soffiare il naso: togliere il sangue con acqua fresca e cercare di comprimere leggermente il vaso da cui esce il flusso.
  • Applicare del ghiaccio sul naso e sulla fronte per qualche secondo. Il freddo ha un effetto vasocostrittore.
  • Usare una pallina di cotone idrofilo per tamponare il sangue. Evitare il cotone emostatico che potrebbe ostruire la cavità.

Per prevenire questo disturbo bisogna evitare di soffiare il naso troppo forte, tenere sotto controllo la pressione arteriosa e non utilizzare gli spray nasali vasocostrittori, piuttosto preferire l’acqua fisiologica se si vuole lavare le narici.

 

articoli simili