Nutrizione in Gravidanza

 

Nel periodo della gravidanza, ogni futura madre deve nutrirsi in modo tale da mantenere sè stessa in buona salute e consentire, nel contempo, ai tessuti fetali di formarsi e svilupparsi nella maniera migliore. L'alimentazione corretta rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la normale evoluzione della gravidanza e il normale accrescimento del feto: quantità e qualità del cibo e delle bevande vanno scrupolosamente controllate.

L'eccessivo aumento di peso al momento del concepimento o durante il secondo e terzo trimestre di gravidanza comporta un affaticamento per la madre e può predisporre al diabete gestazionale ed alla gestosi, condizione nella quale compaiono una serie di alterazioni quali l'aumento della pressione arteriosa, comparsa di notevoli proteine nelle urine, comparsa di edemi. L'eccesso di peso in gravidanza si associa di per sé ad un aumentato rischio di morte intrauterina, parto prematuro e ricorso al taglio cesareo.

Inoltre può favorire altre condizioni spiacevoli, quali smagliature cutanee e varici alle gambe.

Lo status nutrizionale della madre al momento del concepimento è un fattore determinante per la crescita e lo sviluppo fetale: è pertanto essenziale adottare una dieta sana e bilanciata, orientata alle particolari esigenze del periodo gestazionale e controllata da un Nutrizionista, sia prima sia durante la gravidanza.

Per quanto riguarda la sicurezza alimentare, si consiglia di prestare particolare attenzione alla scelta e all'igiene degli alimenti durante la gestazione per ridurre il rischio di toxoplasmosi, listeriosi e salmonellosi. Alle future mamme si consiglia inoltre di limitare l’assunzione di alcool e caffeina alle dosi raccomandate.

Durante la gravidanza, oltre ad adottare una dieta sana e bilanciata, è importante mantenere un buon livello di attività fisica in modo da favorire il benessere e lo stato di salute generali, prevenendo al contempo un eccessivo incremento ponderale.

I nostri professionisti PCare sapranno seguirvi in tutto il percorso consigliandovi un’alimentazione personalizzata che vi permetta una gravidanza serena ed un recupero breve dopo il parto.

 

Dott.sa Beatrice Mosele
Responsabile Progetto PCare

 

articoli simili