Non ho ancora sentito il bambino muoversi: devo preoccuparmi?

 

Anche se è comprensibile che vogliate sentirne i movimenti, non c'è motivo di preoccuparsi: l'ecografia dovrebbe aver dimostrato che tutto procede per il meglio. Se è il vostro primo bambino, potreste non aver notato i movimenti perchè non sapete bene cosa aspettarvi. Inoltre, se siete persone attive, è facile non cogliere questi primi, lievi accenni. Le donne con la placenta sul davanti all' utero, cosi' come quelle con un peso superiore, potrebbero avvertire i movimenti piu' tardi.

Una volta che questo succede, non cercate di identificarli in continuazione. Solo a partire dalla 28° settimana avra' un significato monitorare lo schema con cui si ripetono.L' entita' e la tipologia dei movimenti e quanto questi si verificano sono importanti perche' indicano che la placenta continua a sostenere la gravidanza e che i muscoli del bambino si stanno sviluppando. 

Se in qualsiasi fase della gravidanza siete preoccupati dall' assenza di movimenti, consultate l' ostetrica.

 

articoli simili