Allergie, come trattarle con terapie naturali

Agopuntura, omeopatia e nutrizione possono risolvere allergie riducendo l'uso dei farmaci


 

L’allergia è un malattia sempre più diffusa ed ormai non più solo stagionale, ma in molti casi dura praticamente tutto l’anno.

Tale crescita interessa ormai tutte le fasce d'età (frequente è l'insorgenza in età adulta o matura in persone che fino a quel momento non avevano mai manifestato disturbi allergici).

Le condizioni più frequenti sono: asma, rinite, congiuntivite, orticaria, dermatite con sintomi quali tosse, mal di testa, prurito, lacrimazione, starnutazione, che rendono molto spesso la vita di tutti i giorni molto penosa. I farmaci di uso comune sono rappresentati da cortisonici, antistaminici, decongestionanti i quali se da una parte forniscono un sollievo, seppur momentaneo, dall’altro sono,alla lunga poco tollerabili, poiché pieni di effetti collaterali ( gonfiori, sonnolenza, irritabilità, tachicardia, insonnia, etc).

In questo contesto si inseriscono le diverse terapie Naturali (Omeopatia, Agopuntura), le quali forniscono un validissimo supporto nella prevenzione, nel miglioramento e nella cura delle allergie; sono, inoltre ,preziosissime in quanto, essendo assolutamente prive di effetti collaterali, possono essere utilizzate in qualsiasi condizione : Gravidanza, allattamento, età neonatale o pediatrica

Dott. Ennio Menghi, omeopata, agopuntore