Ventiseiesima settimana di gravidanza

 

Questa è la prima settimana del terzo trimestre: oramai il bambino è quasi completamente formato e fra qualche settimana l’unica cosa che succederà sarà il suo aumento di peso e il rinforzarsi delle sue difese e dei suoi organi. A questo punto i bambini crescono a velocità diverse e non bisogna spaventarsi se sembra che nella prossima ecografia il piccolo sia cresciuto più o meno (nei limiti che indica il medico). Le differenze sono normalmente date dalle differenze genetiche. Già dall’inizio e per tutto il terzo trimestre potrebbero avvenire delle contrazioni simili ai crampi da ciclo. Queste indicano che l’utero si sta tonificando e si prepara alla nascita del bambino. Se le contrazioni diventano molto frequenti, il dolore è forte e ci sono perdite, non bisogna esitare a contattare il medico.

Come alleviare i crampi

Le contrazioni muscolari alle gambe sono molto comuni specialmente di notte quando capita di svegliarsi con forti dolori alle gambe o ai piedi. Probabilmente sono causati dall'utero che comprime i nervi pelvici, ma la ragione potrebbe risiedere anche nella carenza di calcio e sali minerali o da un eccesso di fosforo. Il modo migliore per alleviare il dolore è mettere in funzione i muscoli mettendosi i piedi o flettendo le gambe. Se invece il dolore persiste e si manifesta gonfiore e rossore c'è la possibilità di un trombo e bisogna contattare subito il proprio ginecologo. Per prevenire i trombi è bene bere molta acqua e praticale attività fisica leggera ma regolare.