Trentatreesima Settimana di gravidanza

 

In questa fase bisogna tenere sotto osservazione i sintomi della pre-eclampsia, che consiste in una complicazione molto rara ma grave della gravidanza. I sintomi sono: mal di testa improvvisi e dolorosi, problemi alla vista (macchie di luce e nere), gonfiore improvviso del viso o delle caviglie, dolore addominale, nausea o vomito spesso incontrollabili. In tal caso bisogna contattare immediatamente il medico. Il bambino in questa fase ingerisce molto liquido amniotico che poi in buona parte rigurgita. Questo processo è molto importante per l’abitudine del bambino a deglutire e fornisce molte proteine. Un po’ di acqua del liquido amniotico viene riassorbita e la parte di scarto va nell’intestino dove forma il meconio (le prime feci che il bambino espellerà dopo la nascita).

La valigia perfetta

Molte donne preferiscono prepararla già al settimo mese, se ancora non l'avete fatto, questo è il momento adatto! Fate una lista con calma e pensate bene a cosa portare e alle quantità. Non portatevi dietro tutta casa, pensate che quando bisognerà tornare indietro con il bambino tutto sarà ancora più complicato. L'indispensabile è ciò che va messo in valigia. Considerate anche l'eventualità di affidare a una parente o a un'amica il compito di andare a prendere qualcosa a casa se necessario: potrebbe servirvi qualcosa a cui non avevate proprio pensato. Le categorie di oggetti che vi serviranno sono: biancheria per la mamma, beauty case, biancheria per il bimbo. Comunque è bene informarsi su cosa il reparto mette a disposizione e cosa no.