Trentaseiesima settimana di gravidanza

 

Benvenuta nel nono mese di gravidanza!

I polmoni continuano a svilupparsi e si preparano alla respirazione che avverrà solo dopo la nascita. Se dovesse nascere ora ciò non comporta comunque un enorme rischio per il bambino. Se la testa si trova nel bacino potrebbe essere difficoltoso per la mamma camminare. Anche le gambe si possono gonfiare particolarmente nell’ultimo periodo di gravidanza. Il linfodrenaggio è uno strumento utilissimo per l'eliminazione dei liquidi in eccesso e dei ristagni. Ma ricordati sempre di effetuarlo in completa sicurezza da mani esperte e qualificate.

 

Le vene varicose

La dilatazione delle vene in gravidanza è data dal maggior afflusso di sangue e quindi dal congestionamento della circolazione. Nella maggiorparte dei casi a poche settimane dal parto la situazione ritorna sotto controllo ma qualche inestetismo può rimanere. Per prevenire le inestetiche e fastidiose vene varicose è bene tenere a bada la ritenzione idrica bevendo molto e facendo massaggi di linfodrenaggio da specialisti, utilizzando calze elastiche e riposando a letto o sul divano con le gambe sollevate rispetto al resto del corpo.