Nona settimana gravidanza

 

Benvenuta nel terzo mese di gravidanza!

Iniziano a formarsi le braccia, le gambe e l’addome. Anche gli occhietti sono più visibili e nel complesso il bambino inizia a prendere sembianze riconoscibili. È bene fare molta attenzione a non contrarre malattie infettive, oltre che per i problemi che potrebbero comportare, anche per evitare di dover assumere farmaci. Se questo è necessario non affidarsi alle proprie conoscenze ma a un medico che può indicare quali principi attivi non nuocciono al bambino. Ad esempio in questo periodo è facile contrarre infezioni urinarie. Non bisogna spaventarsi, ma rivolgersi subito al ginecologo.

 

Il pesce fa bene!

Ricco di nutrienti fondamentali allo sviluppo del bambino, il pesce, soprattutto quello oleoso è un toccasana da consumare almeno due volte a settimana. Bisogna far attenzione alla quantità di mercurio presente nelle carni: tonno (sia fresco che in scatola), pesce spada e altri pesci grandi, non sono consigliabili per la presenza di questo metallo dannoso per il sitema nervoso del neonato. Ottimo il pesce azzurro e quello bianco, soprattutto se fresco e pescato nel mare vicino. Anche il pesce congelato può andar bene, ma attenzione alla cottura e alla qualità!