Dodicesima Settimana

 

Anche le unghie hanno cominciato a crescere e gli organi riproduttivi si sono completamente sviluppati, anche se ancora è troppo presto per conoscere il sesso del bambino.

Il mal di testa potrebbe non essere ancora finito o potrebbe essere aumentato a causa del sangue che è diventato un po’ più denso.

Gli sbalzi di umore sono ancora frequenti e il viso si può riempire di bollicine e brufoli, puoi usare prodotti contenenti acido glicolico, mentre perossido di benzoile, idrossiacidi, acido salicilico, retinolo o steroidi sono da evitare in quanto potrebbero dannegigare il bambino.

Dalla prossima settimana entrerai nel secondo semestre!

 

Una linea nera che divide il ventre, cos’è?

Interessa quasi tutte le donne in gravidanza, soprattutto quelle che posseggono un’alta quantità di melanina. È prodotta dagli ormoni della placenta e non crea nessun problema se non di tipo estetico. Sparisce quasi sempre qualche settimana dopo il parto. In caso contrario il dermatologo saprà consigliare trattamenti schiarenti, ma solo una volta che il bambino è nato e si è concluso il periodo dell'allattamento.