Yoga in Gravidanza

 

Accogliere una nuova vita vuol dire allenare il proprio corpo attraverso l’esercizio, il respiro, l’ascolto di sé, per risvegliare una corretta sensibilità e creare una condizione di elasticità e calore.

La pratica dello yoga aiuta ad unire su un unico baricentro il corpo, la mente ed il cuore, sviluppando tutto il potenziale umano, racchiuso nel proprio essere.
Il corso è basato su un insieme di metodologie integrate che si ispirano ai principi dello yoga e alla promozione della Salutogenesi, creando uno spazio per l’ascolto attivo sui temi che più coinvolgono i futuri genitori. 
Le attività proposte sono:

  • Esercizi fisici di presa di coscienza corporea: per migliorare la postura, sbloccare le articolazioni, tonificare ed allungare la muscolatura ed entrare in un rapporto più consapevole con ogni parte del corpo.
  • Esercizi mirati a prevenire disturbi legati alla gravidanza: mal di schiena, sciatalgia, edemi, varici, tachicardia, ansia, insonnia, stipsi o emorroidi. Aiutare il buon posizionamento del bambino in utero.
  • Esercizi di respirazione: per riscoprire il potere del proprio respiro, influenzando positivamente il sistema nervoso e quello ormonale, incorporando strumenti che possono essere di aiuto al travaglio e al parto
  • Esercizi di percezione e consapevolezza del pavimento pelvico: la muscolatura del pavimento pelvico è strettamente connessa con le nostre emozioni. L’ascolto di sé ci aiuta ad entrare in un contatto più profondo con questo mondo.
  • Rilassamento: imparare a rilassarsi diventa una necessità per il benessere madre-bimbo e per vivere serenamente travaglio-parto e dopo parto.

Vengono inoltre forniti consigli ed informazioni sul benessere in gravidanza, la scelta del luogo del parto, la cura del perineo, il travaglio e parto, il post parto, l’ allattamento, le cure del neonato e su tutto il periodo del puerperio.
Il corso è sempre aperto fin dai primi mesi della gravidanza, a cadenza settimanale, per la durata di un’ora e mezza.

 

articoli simili